marzemino vigneto
Il vitigno Marzemino è senz’altro una delle varietà più interessanti della vitivinicoltura trentina. Si trovano antiche tracce della sua provenienza asiatica in antichi registri commerciali ritrovati a Cipro.
In Trentino giunse dalla costa dalmata o – si pensa – dalla Serenissima, quando Venezia dominava i commerci in tutto l’Adriatico.
Il Marzemino trova nei territori della Vallagarina, nei suggestivi agglomerati rurali intorno a Rovereto ed, in particolare, nella zona di Isera e dei Ziresi il suo habitat perfetto.
Non a caso qui nasce il Trentino D.O.C. Superiore Marzemino, un vino che risponde a standard qualitativi ancora superiori rispetto a quelli del Trentino D.O.C.
Ne attesta la fama anche Mozart che, ai tempi ospite dei Lodron per uno dei suoi primi concerti in Italia, rende onore al vino trentino citandolo nel Don Giovanni : “ …versa il vino, l’eccellente Marzemino !”.
Assunto ad autoctono della terra trentina, il Marzemino per le sue qualità, per la sua storia e per il fascino che il prodotto desta, è diventato uno dei vini più importanti del territorio: circa 40.000 q.li annui di uve di ottima qualità, raccolti da una quarantina di cantine che hanno saputo valorizzare e tutelare le già solide tradizioni vinicole.
Di colore rosso rubino, scuro con tonalità violacee, presenta aromi e fragranze di frutti di bosco con sfumature floreali di viola mammola, frammisti a note leggermente speziate e vagamente balsamiche.
Definito per antonomasia “gentile”, si presta benissimo ad accompagnare carni bianche e rosse. E’ insuperabile con polenta e funghi, con gli arrosti e con i formaggi nostrani ben stagionati.
Colore
È una delle sue indelebili caratteristiche: rosso rubino, scuro, con riflessi altrettanto variegati fino al granato nelle produzioni più mature.
Aroma
Ha fragranze immediate di frutti di bosco e timbri floreali, talora di viola mammola, frammisti a note leggermente speziate. Avvolgente nella sua semplicità è capace di conquistare con piacevoli sentori di ribes e marasca, specialmente se proveniente sottozona dei Ziresi (Volano – TN; sinistra Adige).
Sapore
Secco, abbastanza morbido, richiama le fragranze avvertite nell’impatto olfattivo. Gentile nella sua schietta, pulita vigoria; invitante, facile, armonico in tutti e per tutti i sensi.
Temperatura di servizio
16°-18° C. Da servire in calici non troppo ampi.
Abbinamenti
La cultura enogastronomica trentina abbina il Marzemino a pietanze gentili, non troppo speziate. L’accostamento insuperabile è con la polenta di mais e funghi, ma anche con arrosti di maiale, salumi cotti, verdure, brasati di manzo o vitello, pollame nobile allo spiedo. Ottimo con il pesce, baccalà o trote cucinate con succulenti salse vegetali. Da provare: l’accostamento con formaggi nostrani, meglio se stagionati.

– See more at: http://www.palazzoroccabruna.it/it/enoteca_e_cucina/vino_trentino/vini_rappresentativi/Pages/marzemino.aspx#sthash.2tcA98Da.dpuf

Compralo sul nostro portale